I tecnici CNSAS in esercitazione mentre recuperano la barella con l’infortunato – foto d’archivio

Colpito in testa da una pietra a -100 soccorso all’opera per portare fuori uno speleologo di 35 anni

Varese – nella giornata di oggi uno speleologo è stato colpito dalla caduta di materiale roccioso a -100 alla Grotta Remeron a Comerio, sul massiccio di Campo dei Fiori.

L’incidente si è verificato oggi intorno alle 13 di oggi, Domenica 7 Agosto. L’allarme è stato dato da un compagno di escursione.

Sul posto sta intervenendo il CNSAS Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico con la XIX Delegazione Lariana, con una ventina di tecnici volontari di Milano e Bergamo.

Secondo il “Corriere” sarebbero presenti anche due medici del Soccorso e il ferito avrebbe riportato un trauma cranico. Il ferito è cosciente, ma per l’uscita è necessario l’aiuto dei soccorritori.

La Grotta Remeron è una importante cavità che si apre sul Massiccio di Campo dei Fiori, sopra Varese.

Seguiranno notizie approfondite nel corso della serata e della notte. Sempre secondo le fonti giornalistiche, l’intervento potrebbe concludersi in serata.

Auguriamo al ferito una rapida uscita, forza ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.