Dal Blog “Il Grottambulo”
A settembre 2007 lo Speleo Club Roma, durante una campagna di ricerche finalizzata alla scoperta di nuove grotte, nel territorio di Caselle in Pittari (Sa), si è imbattuto in una piccola fessura nella roccia, semi nascosta da un esile alberello, poco più di una tana insomma, che però ci ha regalato una piccola grande scoperta: frammenti di vasellame che da una prima analisi, possono risalire al Bronzo recente appenninico.
la notizia completa con foto è disponibile sul Live Space di Grottambulo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.