IngressoDa diversi anni si sapeva, che sotto il paese di Povir scorre il fiume Reka (Timavo), come poi hanno confermato le ultime esplorazioni degli speleo cechi nella Kacna jama. Da quì in poi tuttavia, non c’è stata alcuna conferma dell’individuazione del soffio timavico sull’intero territorio, per altro molto interessante dal punto di vista speleologico, che si estende fino all’ingresso della grotta Kanjaduce nei pressi di Sežana, distante in linea d’aria circa 4,5 km. Durante le intense piogge di luglio Claudio ha ispezionato le grotte della zona ed ha individuato un forte soffio nella strettoia del passaggio nella parte “nuova” della Velika Šprincnica, il cui ingresso si trova sul Šprincev hrib, a 1,6km a sudovest di Povir. Chi l’avrebbe mai detto! Proprio nella sua vecchia conoscente, alla quale è legato in maniera particolare per le belle scoperte ed i duri momenti passati nel suo ventre per un incidente.

Gli amici di Sežana cominciavano a scalpitare, finalmente in settembre abbiamo iniziato le esplorazioni…

L’intero articolo con un video del primo pomeriggio di esplorazioni è pubblicato sul sito internet del JOSPDTrst.

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.