La cauzione coprirebbe le spese dei soccorsi e la sepoltura

La fine dell’alpinismo è finalmente arrivata: per poter scalare il Monte Bianco sarà necessario pagare una cauzione di 15mila euro. Ne servivano già qualche migliaio per pagare la guida e farsi accompagnare, ne servivano anche per comprare l’attrezzatura adeguata per scalare la Montagna più alta d’Europa.

Troppi alpinisti improvvisati secondo un sindaco francese, quello del Comune di Saint Gervais, che emette l’ordinanza che per scalare il Monte Bianco è necessario pagare una cauzione di 15mila Euro.

Coprirebbe i costi di un eventuale soccorso. A questo punto si potrebbe pensare di non finanziare più i corpi di soccorso francese con contributi statali, che sarebbero pagati con le spese detratte dalle cauzioni, in caso di incidente.

Fonte ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.